Viola Cusimano nasce in Sardegna,

disegna da quando ha potuto tenere una matita in mano. Cresciuta a suon di Street Art, dopo aver conseguito la laurea in scenografia all'Accademia di belle arti di Sassari, ha scoperto l'arte della ceramica, dapprima lavorando esclusivamente come decoratrice dei manufatti e, in seguito, sentendo il bisogno di conoscerla appieno, ha deciso di approfondirla in tutte le sue fasi, dall'argilla povera al pezzo finito, specializzandosi infine a Torino.

Da quel momento il suo lavoro è diventato più intuitivo e fedele al suo stile e linguaggio artistico. Il suo lavoro è ispirato dall’imperfezione, caratteristica del suo lavoro artigianale, e il suo tratto distintivo è, per lo più, il bianco e nero.

Oggi crea nel suo laboratorio dove pratica e sviluppa le sue opere, cercando sempre un modo per migliorarsi con nuove ispirazioni e approcci artistici.

IMG-20200914-WA0026.jpg